. .
Eventi e Novita Conclusi

Piume di Vita

Presentazione Libro

Il Museo della Stampa 'Centro Studi Stampatori Ebrei Soncino presenterà, Domenica 15 Ottobre alle ore 17, il libro di poesie 'Piume di Vita' di Anna Mazzani.

Proseguono con questo appuntamento gli incontri che porteranno la Poesia, e un certo modo di intenderla e proporla, all'interno del Museo, con l'obiettivo di stimolare una frequentazione differente sia della Poesia sia del Museo. 

La lettura delle poesie sarà intervallata a momenti musicali eseguiti all'arpa dalla musicista Federica Bregoli.

Seguirà dibattito e rinfresco.

Ingresso Libero


A cura del Museo della Stampa 'Casa Stampatori Ebrei Soncino e dell'Associazione Pro loco Soncino.
Con il Patrocinio della Provincia di Cremona, del Comune di Soncino e del Sistema Museale M.O.eSe.


Pagine: 1 - 2 - 3

Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo - FAMU2017

Colori a Merenda

Laboratorio Creativo per bambini e genitori

Domenica 08 Ottobre 2017, dalle ore 14.30 alle ore 16.30

Domenica 08 Ottobre il Museo della Stampa 'Centro Studi Stampatori Ebrei Soncino in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo propone il laboratorio didattico/creativo 'Colori a Merenda. Il Futurismo e l'Idea del Movimento e della Velocità: il Flip Book'.

La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo vuole essere uno strumento per favorire l' incontro tra le famiglie e le diverse realtà museali, un'occasione per mostrare come un Museo possa essere accogliente e come i bambini con le Famiglie possano essere ottimi fruitori di cultura.

Un laboratorio dedicato ai bambini per stimolare la fantasia, la manualità, i sensi e la creatività.
Matita, gomma e temperini, carta e cartoncini di recupero, pennelli e colori di ogni genere serviranno ai bambini per creare alcune opere futuriste imparando le tecniche per dare movimento e velocità alle immagini.

Alla fine ogni bambino creerà un Flip Book personale che potrà essere poi completato a casa.

Il laboratorio si inserisce all'interno del progetto triennale 'Nati Liberi e Uguali', in collaborazione con il Sistema Museale M.O.eSe.
Fa parte delle attività didattiche per bambini e famiglie 'In famiglia al M.O.eSe', che consistono in laboratori itineranti allestiti nelle varie realtà museali nel corso dell'anno. 

La partecipazione è GRATUITA


IX Biennale di Soncino, a Marco

Arte Contemporanea

Sabato 26 Agosto inaugura la "IX Biennale di Soncino, a Marco": un viaggio culturale internazionale nel Borgo di Soncino e nel territorio cremonese.

Appuntamento di arte contemporanea che è da tempo parte fondamentale del tessuto culturale di questo splendido borgo: qui la storia e l'arte del passato amplificano il loro valore, fungendo da scenografie per le ricerche artistiche più contemporanee.

L'inaugurazione è prevista per Sabato 26 Agosto alle ore 17,03.

Dei 400 artisti di respiro internazionale iscritti al bando ne sono stati selezionati 66, le cui opere (installazioni, sculture, pitture, fotografie, video, videoinstallazioni, incisioni), abiteranno la Rocca Sforzesca, l'ex Filanda Meroni e il Museo della Stampa.

Non è richiesto un tema specifico, ma viene lasciata all'artista la massima libertà espressiva, puntando sull'interazione tra gli spazi antichi e l'opera contemporanea. Tra le tematiche ricorrenti si notano il rapporto arte-uomo-natura, le migrazioni e il rispetto dell'essere umano, la cultura della non-violenza, lo sguardo sulle nuove generazioni e sul futuro.

Accanto alla Biennale ufficiale, sempre più numerosi Fuori Biennale inaugurano, lo stesso giorno, in palazzi storici di Soncino (solitamente chiusi al pubblico, perciò visitabili in quest'occasione unica) e persino all'aperto nelle vie del centro e nei cortili, trasformando la visita ad una mostra collettiva in un percorso ricchissimo di stimoli culturali e di sorprese che si snoda negli antichi quartieri.


Giornate Europee del Patrimonio 2017

La Cultura non dorme mai

Giornate Europee del Patrimonio

Sabato 23 Settembre 2017, dalle ore 20 alle ore 23

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo promuove le Giornate Europee del Patrimonio in Italia.
Le Giornate Europee del Patrimonio sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee.

Anche il Museo della Stampa 'Casa Stampatori Ebrei Soncino parteciperà a questa iniziativa, Sabato 23 Settembre, con un'apertura serale straordinaria dalle 20 alle 23.

'La cultura non dorme mai' il titolo della serata, durante la quale si potrà partecipare a delle visite guidate, ammirare le incisioni selezionate per la Biennale di Soncino a Marco, che terminerà Domenica 24 Settembre, e infine assistere a delle dimostrazioni di stampa mediante l'uso di un torchio del 1858, realizzato dalla ditta Dall'Orto di Monza.

L'evento avrà il costo simbolico di 1 euro.



XVIII Giornata Europea della Cultura Ebraica

Diaspora: Identità e Dialogo

Domenica 10 Settembre 2017 a Soncino si svolgerà la XVIII Giornata Europea della Cultura Ebraica.

Il tema, che unisce idealmente tutti gli eventi, è quest'anno 'Diaspora. Identità e dialogo': uno spunto per scoprire la storia dell'esilio dalla Terra d'Israele, che ha dato vita a importanti espressioni identitarie all'interno dell'ebraismo, e che ha interessato in modo notevole anche l'Italia.

A Soncino, dalle ore 10, organizzato dall'Associazione Pro loco e dal Museo della Stampa - Centro Studi stampatori Ebrei ci sarà un convegno presso la Sala Consiliare del Comune.

Il Dott. Aldo Villagrossi affronterà la storia della diaspora ebraica dalle origini fino alla Shoah, la variazione delle motivazioni della diaspora nel tempo, il concetto moderno di antisemitismo e la sua evoluzione a livello globale con l'avvento di internet e, infine, il processo a Milano del 1488 che coinvolse Donato da Soncino e molti altri Ebrei lombardi.

Il Prof. Francesco Capretti, invece, si soffermerà sulle radici del pregiudizio ebraico dal 70 d.C. al XXI secolo.

Al termine dell'incontro presso il Museo della Stampa - Centro Studi stampatori Ebrei ci sarà un rinfresco con degustazione di specialità Ebraiche.



Laura Di Fazio - Cartografie

Mostra di Incisioni - PROROGATA FINO A SABATO 08 LUGLIO

Inaugurazione Domenica 18 Giugno 2017, ore 11
In mostra dal 17 Giugno al 02 Luglio 2017
Orari da Martedì a Venerdì ore 10 -12, Sabato e Domenica ore 10 - 13 e 15 -19

Domenica 18 Giugno alle ore 11 il Museo della Stampa - Casa Stampatori Ebrei Soncino inaugura la mostra personale dell'artista Laura Di Fazio, dal titolo Cartografie.

L'esperienza dell'incisione riempie di consistenza l'avventura del disegno, perché non può essere vaga né gratuita. 

Con questa consapevolezza la ricerca recente di Laura Di Fazio, arricchita dall'esperienza del colore nella pittura e dall'esplorazione anche di tecniche di stampa non tradizionali, si è ispirata alla relazione fra texture e figura nelle strutture decorative o nei supporti del disegno tecnico.


Come il cartografo conduce i suoi contorni per necessità lungo le direttrici che tengono e trattengono idealmente un pianeta, così l'artista evoca consistenze di stoffe e di carte, gesti e figure che la memoria le suggerisce come un inventario infinito di esperienze grazie al quale si intona la propria ricerca e prende forma la propria poetica. 

Rossana Cesareo


***

Angela Laura Di Fazio (Milano, 1957). Si forma alla Scuola Superiore d'Arte Applicata del Castello Sforzesco e all'Accademia di Belle Arti di Brera. 

Dal 1994 alcuni dei suoi lavori sono presenti presso la Civica Raccolta delle Stampe A. Bertarelli di Milano e presso collezioni private. 

Partecipa a diverse rassegne e collettive in Italia e all'estero. 

E' presente nel 'Repertorio degli  Incisori Italiani' del Gabinetto Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo e nell'Annuario degli Incisori italiani di 'Grafica d'Arte'. 

Nel 2011 crea SpazioMantegna, luogo di incontri espositivi e laboratoriali con artisti, storici e critici dell'arte e allievi di tutte le età.

www.lauradifazio.it


A cura del Museo della Stampa 'Casa Stampatori Ebrei Soncino e dell'Associazione Pro loco Soncino.

Con il Patrocinio della Provincia di Cremona, del Comune di Soncino e del Sistema Museale M.O.eSe.


Glauco Lendaro Camiless

Presentazione Libro

Martedì 27 Giugno alle ore 18.30 GLAUCO LENDARO CAMILESS presenterà il suo ultimo libro.

Un saggio d'Autore e diciassette documenti ad opera di:

Giorgio Antinori - Roberto Bergamo - Paola Blasucci Bluer ' 

Felicia Brigante - Antonio Chiarello

Alessandro Dell'Avvocata - Tiziana Dell'Avvocata

Tiziana Dollorenzo Solari - Loredana Fioroli

Tommaso Greci - Glauco Leo - Elisa Linciano

Vittorio Preite - Rossella Ragusa

Paolo Saracino - Francesca Testa

Sarà presente l'Autore, illustrerà le sue opere Alessandro dell'Avvocata.

Seguirà dibattito e rinfresco.

A cura del Museo della Stampa - Casa Stampatori Ebrei Soncino e dell'Associazione Pro loco Soncino.

Con il Patrocinio della Provincia di Cremona, del Comune di Soncino e del Sistema Museale MOeSE.

Angelo Gallo - Right is Wrong

Mostra di Incisioni - PROROGATA FINO AL15 GIUGNO

Mostra personale a cura di Roberto Sottile

Vernissage
20 maggio 2017 ore 18:30

Un percorso  che potremmo definire antropologico che indaga l'uomo e le sue relazioni come il risultato di insiemi congiunti di esperienze, conoscenze e percezioni, che caratterizzano quel codice ereditario che diventa traccia ed identità. Un cammino per immagini che diventa linguaggio multiculturale di una ricerca costruita  con attenzione mediante l'eredità di una storia antica che geneticamente convive in noi. Creatività artistica e pensiero filosofico che si fondono in un unico tempo; è questa la regola sulla quale comporre lo scacchiere sul quale Angelo Gallo mette in scena ed anima le sue storie.

Il 'potere' è l'arma più ambita del nostro tempo e attraverso il silenzio  dell'arte Angelo somministra una forte denuncia. La parola diventa slang artistico e l'idea prende forma in uno spazio nuovo. Parole, segni, elementi di una quotidianità che vengono riscoperti. 

L'umanità indagata, messa a nudo diventa un grande ritratto di famiglia che nella sua essenza più concettuale si amalgama con la melodia artistica ridisegnata con estremo equilibrio visivo. Ciò a cui assistiamo fa parte di noi e diventa metafora della ricerca di quella cultura che diventa spesso un 'progresso' che gioca contro.
'Evoluzione' è la prima parola di questo racconto. 'Illusione'  il comun denominatore. Apparenza a discapito della realtà uno dei risultati. Sono lavori quelli di Angelo che nascono e muoiono nello stesso istante.

http://www.angelogallo.com

A cura del Museo della Stampa 'Casa Stampatori Ebrei Soncino e dell'Associazione Pro loco Soncino.

Con il Patrocinio della Provincia di Cremona, del Comune di Soncino e del Sistema Museale M.O.eSe. 
Orari: Martedì - Venerdì 10 -12
Sabato e Festivi 10 -13 e 15 -19



Aperitivo al Museo

Letture di Michela Lombardi e Angelo Losi su testi di Anna Martinenghi

Verba volant scripta manent

Ma alcune parole si imprimono nei cuori

Letture di Michela Lombardi e Angelo Losi su testi di Anna Martinenghi

Domenica 21 Maggio 2017, ore 18


Il Museo della Stampa ' Casa Stampatori Ebrei Soncino propone per Domenica 21 Maggio l'evento Aperitivo al Museo, Letture di Michela Lombardi e Angelo Losi su testi di Anna Martinenghi.

Con questo primo appuntamento si vuole inaugurare un percorso che porterà la Poesia, e un certo modo di intenderla e proporla, all'interno del Museo, con l'obiettivo di stimolare una frequentazione differente sia della Poesia sia del Museo.

Ormai abituati alla lettura interiore, non vocalizzata, abbiamo perso o diminuito il gusto musicale della parola.

Al termine seguirà un Aperitivo.

Ingresso Libero


Giuseppe Denti - Segno e Colore

Mostra di Incisioni

Domenica 23 Aprile il Museo della Stampa 'Casa Stampatori Ebrei Soncino presenta la mostra personale dell'artista cremonese, naturalizzato vicentino Giuseppe Denti. 

L'Inaugurazione dell'esposizione, dal titolo 'Segno e Colore', è in programma per Domenica 23 Aprile alle ore 11, nelle sale espositive del Museo della Stampa, a cura di Maria Lucia Ferraguti. 

Giuseppe Denti, nato a Cremona, pittore, incisore e scultore espone le sue opere di grafica inserite in un percorso didattico che comprende varie tecniche incisorie, da quelle tradizionali a quelle sperimentali.       

Guida alla lettura della mostra sarà l'esposizione della matrice che evidenzia come si arrivi a realizzare una stampa, partendo dal segno classico dell'acquaforte a quello del colore della sperimentazione xilografica. 

Esposti pure i Libri d'Artista, dove il testo letterario si accosta all'incisione per creare un dialogo tra le due forme di scrittura.

cookie policy web design: www.fabriziofacciocchi.com Museo della Stampa - Via Lanfranco, 6 - 26029 - Soncino (Cr) - Tel. 0374 83171

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Accetta